Allargata la composizione del Tavolo tecnico permanente di confronto per l’esame delle problematiche relative agli edifici scolastici di competenza della Provincia di Caserta ai rappresentanti delle OO.SS. territoriali

di Giovanni Luberto

CASERTA(CE)

 

Il Tavolo tecnico, permanente, di confronto per l’esame delle problematiche relative agli edifici scolastici di competenza della Provincia di Caserta, è stato integrato con i rappresentanti di ciascuna delle organizzazioni sindacali provinciali CISL, CGIL, UIL, SNALS, UGL, ANP e GILDA, designati dalle medesime.
“Insieme con il Consigliere Provinciale, Galantuomo Vincenzo, delegato alla
materia, si è ritenuto opportuno integrare la composizione del Tavolo istituzionale – ha precisato il Presidente Magliocca – anche ai rappresentanti designati dalle organizzazione sindacali provinciali e ciò non solo per allargare quanto più possibile la rappresentanza dei vari attori del territorio in seno al Tavolo, ma anche per addivenire ad una più condivisa individuazione delle priorità d’intervento nell’ambito delle problematiche relative all’edilizia scolastica”.
“Ciò nello spirito – ha continuato Magliocca – di massima attenzione verso le
problematiche del mondo della scuola casertana, problematiche che meritano la dovuta attenzione delle Istituzioni del territorio. Stiamo facendo tutto il possibile per cercare di dare quante più soluzioni possibili alle giuste aspettative ed attese degli operatori scolastici, degli studenti e delle famiglie”.
Share Button