Consiglio Generale della Funzione Pubblica di Caserta: il nuovo segretario è Franco Della Rocca

di Redazione

CASERTA – Si è tenuto ieri lunedì 4 dicembre il consueto Consiglio Generale di fine anno della Funzione Pubblica di Caserta, alla presenza del Segretario Generale, nazionale Maurizio Petriccioli e del Segretario della Cisl confederale di Caserta Giovanni Letizia.

In continuità con quanto avviato nel corso di questi due anni dal Segretario Nicola Cristiani, come sappiamo appena eletto nella Segreteria confederale, è stato designato il nuovo segretario Cisl Fp. Gli succede quindi Franco Della Rocca, già Segretario provinciale, 35 anni di militanza in Cisl, uomo delle autonomie locali, attuale vicesegretario comunale del comune di Caiazzo.

In segreteria con lui viene rieletta Dolores Peduto figura proveniente dai Ministeri, alla sua terza riconferma ed al posto di Claudio Batelli entra Giovanni Celentano, cislino di lunga esperienza sindacale soprattutto nell’ambito della sanità.

“Ho sentito in questa assemblea il linguaggio della verità – ha dichiarato Petriccioli, nel corso del suo intervento sulla delicata faccenda delle problematiche contrattuali – e come segreteria nazionale è innanzitutto fondamentale ringraziare i nostri delegati, i nostri Rsu, i nostri dirigenti per il lavoro che fanno. Chi non capisce che solo grazie alla loro esposizione presso i lavoratori andiamo avanti, allora non sa cos’è il sindacato. Noi siamo degli agenti sociali che creano fiducia per poter fare rappresentanza e questo si può fare solo sui luoghi di lavoro”.

Soddisfatti anche Nicola Cristiani e Giovanni Letizia: “La scelta del nuovo Segretario è la sintesi di tutte le nostre esigenze sul territorio – commentano ad una voce – un segno di continuità rispetto alla programmazione in essere non solo alla Funzione Pubblica ma anche presso la Segreteria confederale provinciale. Continueremo a lavorare in pieno accordo, anche per questo i nostri auguri sono pienamente sereni e consapevoli di guardare alle sinergie di domani”.

Una partecipazione sentita quella del Consiglio, occasione anche per potersi scambiare gli auguri di Natale. Ed in questa atmosfera ha toccato tutti i presenti l’emozione del neoeletto segretario. “Sono consapevole dell’onore e della fiducia riposta nella mia persona e in questo tempo trascorso insieme in Segreteria, l’esperienza fatta con Nicola Cristiani, dove abbiamo cercato di capire cosa poter dare di nuovo ai lavoratori, ai cittadini, sono pronto a mettermi all’opera per riprendere i programmi e condurli in porto nel segno della condivisione”.

Share Button