MADDALONI.VILLAGGIO DEI RAGAZZI, ZINZI: “REGIONE DIA SEGNALE CONCRETO, PRESENTERÒ UN EMENDAMENTO ALLA STABILITÀ PER ESTENDERE IL CONTRIBUTO FINANZIARIO”

“Sul Villaggio dei Ragazzi pende ancora la spada di Damocle del fallimento. La soluzione della Giunta regionale alla situazione in cui versa la Fondazione non può passare esclusivamente attraverso la nomina del neo commissario straordinario, al quale peraltro faccio l’in bocca al lupo. C’è bisogno di un impegno maggiore, la Regione dovrà dotare il commissario di tutti quegli strumenti necessari per portare avanti la procedura di concordato preventivo. Quegli strumenti, per intenderci, che sono stati negati al generale Alineri che negli ultimi due anni con dedizione e professionalità ha lavorato nell’esclusivo interesse dei lavoratori e degli studenti”.

Così il consigliere regionale di Forza Italia, Gianpiero Zinzi che annuncia anche una sua iniziativa in tal senso.

“Presenterò in Commissione Bilancio un emendamento alla legge di stabilità perché la Regione aumenti l’importo ed estenda sino al 2020 il contributo da erogare alla Fondazione. Le istituzioni devono lanciare un segnale importante, dopo le recenti difficoltà incontrate, agli studenti ed ai lavoratori che con grande spirito di sacrificio hanno accettato la decurtazione dello stipendio rinunciando anche ai benefici economici che la legge riconosce loro. Si tratta di una battaglia in difesa di intere famiglie, che mi auguro per una volta sia condivisa in Aula da tutti i colleghi”.

Share Button