RIUNIONE PRESSO LA CGIL PER LA QUESTIONE SCUOLA

 

Caserta – si terrà nella giornata di oggi, presso la sede della CGIL  di Caserta, un incontro con l’associazione “studenti in rotta contro la bancarotta”, che raccoglie le rimostranze dei genitori e degli alunni della provincia di Terra di Lavoro.

La diatriba va avanti da un anno, manifestazioni, istituti fatiscenti ed a rischio chiusura, poichè non a norma di legge.

Il fondo si è toccato lo scorso aprile quando in una nota della provincia, si annunciava la sospensione delle attività scolastiche, data l’impossibilità al pagamento delle utenze fondamentali, acqua luce, gas e corrente.

Poco dopo arriva la firma del decreto di chiusura dell’ITS Buonaroti (il geometra) a Caserta, con alcune aule sequestrate e i turni pomeridiani tra i vari edifici scolastici messi a disposizione dal Comune.

All’Istituto A. Volta di Aversa si è sfiorata la tragedia dove una classe studentesca è scamapta al crollo del tetto di una palestra.

Il neo presidente Magliocca ha una bella “gatta da pelare”, la soluzione sembra l’accesso ad un fondo messo a disposizione dalla Regione Campania, di 4 milioni di euro, ma serve un lavoro di squadra.

Belvedere NEWS vi terrà aggiornato sugli sviluppi.

 

Share Button