SOCIALE: Due Contest fotografici ‘RiScatta la Terra dei fuochi’, uno per i cittadini ed uno per le scuole, in palio interventi di riqualificazione di spazi pubblici e scolastici

a cura di Belvederenews

Uno scatto per regalare nuova vita ad uno dei Comuni della Terra dei fuochi grazie alla gomma da riciclo dei pneumatici fuori uso: così un parco pubblico può colorarsi di una nuova veste, uno spiazzo privo di sedute e spazi di gioco può diventare un nuovo luogo di aggregazione, un’area gioco per bambini tornare ad avere una pavimentazione antitrauma sicura e confortevole.

Prende il via il contest fotografico ‘RiScatta la Terra dei fuochi’, un’iniziativa legata al Protocollo per la raccolta straordinaria dei pneumatici abbandonati nelle Province di Napoli e Caserta, firmato da ministero Ambiente, incaricato del ministro degli Interni per la Terra dei Fuochi, Prefetture e Comuni di Napoli e Caserta ed Ecopneus, che dal 2013 ha già consentito di rimuovere dalle strade l’equivalente in peso di 1.000.000 di pneumatici da autovettura, assicurandogli un corretto riciclo.

Per partecipare al contest è necessario scattare una fotografia che simboleggi le bellezze e le qualità del territorio campano e inviarla insieme alla proposta di uno spazio pubblico da riqualificare in uno dei Comuni della Terra dei fuochi. Le foto dovranno essere inviate dal 1° al 18 marzo sul sito www.ioscelgolastradagiusta.it.

Grande attenzione anche a giovani e giovanissimi, con il coinvolgimento delle scuole primarie e secondarie del territorio con il contest ‘Terra dei fuochi, terra di bellezza’ che si affianca alle attività in classe condotte dagli educatori di Legambiente. I ragazzi sono chiamati a produrre uno scatto fotografico ed un messaggio di legalità e speranza per la loro terra. La classe vincitrice vedrà il proprio impianto sportivo scolastico riqualificato con la gomma da riciclo, mentre alla seconda e terza classificata andranno degli arredi urbani per interno/esterno sempre in gomma riciclata.

Due quindi i contest fotografici per raccontare attraverso una fotografia fascino e buone pratiche di questo territorio tra le province di Napoli e Caserta. Uno dedicato alle scuole ed uno a tutti i cittadini che vogliono mettersi in gioco.

In palio interventi di riqualificazione di spazi pubblici e scolastici realizzati in gomma riciclata da Pneumatici Fuori Uso: superfici sportive, arredi urbani, aree gioco sono infatti solo alcuni esempi di come è possibile utilizzare questo prezioso materiale quando correttamente recuperato e riciclato.

 Il concorso destinato alle scuole “Terra dei fuochi, terra di bellezza” è promosso in collaborazione con Legambiente, che ne raccoglie le adesioni.

Per maggiori informazioni, visitare il sito http://www.ioscelgolastradagiusta.it/

Share Button