Ugl scuola: Virginia Ciervo (Ugl) augura un buon inizio anno scolastico

a cura di Giovanni Luberto

“La campanella che suona demarca un confine; richiama gli alunni allo studio, e la comunità educante al massimo impegno”. Comincia così il messaggio di buon anno scolastico, inviato agli alunni, ai docenti ed a quanti a vario titolo lavorano nelle strutture scolastiche di terra di lavoro, diramato questa mattina dalla Segretaria provinciale della Ugl Scuola Caserta Virginia Ciervo. “Quella che si apre oggi – continua la sindacalista – è un stagione importante durante la quale ci batteremo per affermare valori ed obbiettivi, e che ci vedrà impegnati ad immaginare la scuola del futuro. Una scuola che purtroppo ancora si caratterizza dalle tante note negative: la precarietà, la non agibilità di alcun i plessi scuole, la sicurezza, la cronica mancanza di fondi, le riforme incompiute, tutte problematiche che aspettano soluzioni immediate e per la cui soluzione ci batteremo con impegno e dedizione”.

Share Button