VIDEO. Aversa, blitz della Guardia di Finanza. Chiusi due opifici

Attività dei Reparti della Guardia di Finanza di Aversa che, nell’ambito del contrasto al fenomeno dei roghi tossici di rifiuti industriali nella cosiddetta “Terra dei Fuochi”, hanno individuato, nei giorni scorsi, due distinti opifici calzaturieri che operavano in locali privi delle necessarie misure di tutela dei lavoratori e senza alcuna autorizzazione per lo smaltimento dei rifiuti speciali prodotti.

Sono stati quindi denunciati alla competente Autorità Giudiziaria i titolari delle aziende ispezionate e sequestrati i locali, 38 macchinari utilizzati per la lavorazione e circa 175 kg di scarti di lavorazione stoccati in attesa di essere illegalmente smaltiti. Scoperti anche 7 lavoratori “in nero”.