Regi Lagni. Rinvenuta nelle acque dei canali un’autovettura

Marcianise –  Risale alla mattinata di ieri, l’intervento della Compagnia dei Carabinieri di Marcianise e dei vigili del fuoco del distaccamento locale per l’affiorare di un’autovettura nelle acque dei canali dei Regi Lagni, in zona Casapuzzano, lungo la strada che congiunge Marcianise ad Orta di Atella.

A segnalare la sua presenza, parzialmente affondata nelle acque, sarebbero stati alcuni automobilisti dopo averla avvistata.

Il veicolo, una Hyundai Getz di colore grigio, è stato recuperato con l’ausilio di un’autogrù giunta dalla sede centrale del comando provinciale dei vigili del fuoco di Caserta.

Raggiunta l’auto, i militari inviati dalla centrale operativa e i vigili del fuoco non hanno fortunatamente rinvenuto nessuna persona nell’abitacolo.

Si era infatti prestata all’ipotesi di un grave incidente o suicidio, la segnalazione di un’automobile semi affondata con finestrini chiusi.

Si era, quindi, ritenuto che a bordo potessero esserci delle persone rimaste intrappolate.

I primi accertamenti hanno poi evidenziato che è stata oggetto di un furto l’auto così rinvenuta, il cui legittimo proprietario pare sia già stato individuato.