Lutto a Caserta. Muore la giovane Sabrina Smarra:il messaggio d’amore della Preside Antonella Serpico

La vita di Sabrina era stata costellata di dolori e di speranze

La citta’ di Caserta  piange una morte ingiusta e crudele.

E’ stata strappata prematuramente agli anni piu’ belli della vita la giovane Sabrina Smarra, di soli 23 anni, che ci ha lasciato colpita da un male incurabile.

I funerali si celebreranno domani lunedi’ 18 maggio 2020 alle ore 15.30 presso la Chiesa di San Clemente. Il Parroco della Chiesa di San Clemente ha fatto sapere che per i funerali, in ottemperanza alle disposizioni Covid 19 e alle norme Cei, potranno essere messi a disposizione solo 50 posti a sedere e nessun posto in piedi, con precedenza, ovviamente, per i familiari.

Non e’ stata affatto facile la vita di Sabrina: negli anni scorsi aveva perso il fratello, appena diciannovenne, in un incidente stradale, e poi la falce della sventura si era abbattuta su di lei, colpendola con un cancro al cervello.

La ragazza aveva frequentato l‘Itis ” F.Giordani” di Caserta di cui e’ Dirigente Scolastico la Prof.ssa Antonella Serpico. La ragazza  era figlia di Domenico Smarra assistente tecnico del prestigioso istituto casertano.

La ragazza oltre al papa’, lascia la mamma Antima e la sorella Liana.

La Preside Serpico, annientata da questa disgrazia che lascia senza parole, quasi increduli e dubbiosi  dinanzi alla Fede, a nome della Comunita’ Scolastica del Giordani, ha  voluto esprimere il  dolore e le  emozioni  di questo momento lacerante in una lettera aperta alla giovane Sabrina: il messaggio d’amore di una ” mamma”, la “preghiera   per un angelo ritornato in cielo”.

Questo il testo :

Non ci sono parole per descrivere il dolore che ha colpito l’Istituzione scolastica F.Giordani . Sabrina sarai con noi sempre ! I tuoi occhi non li dimenticheremo mai . Tutta la comunità scolastica si stringe attorno al carissimo assistente tecnico Domenico Smarra per la perdita della adorata figlia . Sabrina torna tra gli angeli in cielo che tu possa trovare la pace che in terra non ti fu data”-

“Sabrina – continua la Preside- lottava da anni contro un male terribile che le ha rubato gli anni più belli . Purtroppo oggi lui ha vinto !!!
L’ha portata via a soli 23 anni .
Vola leggera Sabrina noi del Giordani preghiamo per te .
Anima bella, anima pura tu prega per noi 🌹”.