Maddaloni. Topo morto da giorni. La sua carcassa non viene rimossa..

Residenti della zona ci hanno segnalato che da diversi giorni una carcassa di un grosso ratto, pare anche decapitato ormai, giaccia sul bordo della strada. Difficile anche da individuare subito, a causa di erbacce e quindi probabilmente anche schiacciata involontariamente da passanti o mezzi.

Il caldo e l’avviata decomposizione hanno generato un olezzo insopportabile. Avvolta ormai da un nugolo di insetti che vi svolazzano sopra, sta lì, a pochi passi dall’ASL, in via Vallone, senza che nessuno si preoccupi di toglierla. Probabilmente ci viene da pensare che in quel tratto non passano neanche gli operatori ecologici.

Qualche giorno fa vi avevamo segnalato la presenza di un ratto che passeggiava in centro. Qualcuno ha ironizzato, mentre molti in vece ci hanno segnalato che anche in altre zone della città è frequente incontrare ratti che passeggiano.

Urge una derattizzazione e una pulizia delle strade sia dai rifiuti che vengono gettati da passanti poco civili che dalle erbacce che crescono spontanee. Il caldo che è sopraggiunto in questi ultimi giorni può solo acuire questi problemi.