Elezioni 2020. La prospettiva di un’unica lista elettorale a San Cipriano d’Aversa.

 

San Cipriano d’Aversa. La coalizione politica avversaria rispetto a quella uscente, rappresentata da Vincenzo Caterino, a 15 giorni dalla presentazione delle liste elettorali, non trova accordo sul nome di chi dovrebbe rappresentarli.
Un nome papabile sembra essere quello di Michele Serao, che tuttavia non é ben accetto da tutti.

É evidente un certo grado di incertezza nella fazione, che rende invalida la competizione politica.

La situazione politica vigente, impostata tutta a favore di una riconferma di Caterino, é basata sugli accordi politici creatisi con i consiglieri dell’opposizione nei mesi passati.
Accordi che rischiano di privare le vicine elezioni di un corretto status di democrazia.

Qualora si confermasse la prospettiva attuale di una lista unica e non si dovesse raggiungere il quorum il Comune di San Cipriano d’Aversa sarebbe amministrato da un commissario.