FORZA ITALIA CASERTA, INAUGURATA LA SEDE PROVINCIALE IN VIA MAIELLI: “PROVE TECNICHE PER UN CENTRODESTRA UNITO”

CASERTA. In una sala gremita di persone si è tenuta stamattina, Sabato 12 Gennaio 2019, l’inaugurazione della sede Provinciale di Forza Italia. Presenti fra gli altri il Vicepresidente della Camera dei Deputati On. Mara Carfagna, l’Europarlamentare Aldo Patriciello, il Presidente della Provincia di Caserta Giorgio Magliocca, Il Presidente Forza Italia Caserta On. Carlo Sarro, l’Europarlamentare Fulvio Martusciello, il Consigliere Regionale Massimo Grimaldi, il coordinatore Regionale Domenico De Siano, la coordinatrice Regionale Azzurro Donna Adele Vairo, il Consigliere Comunale e Capo gruppo di Forza Italia Caserta Roberto Desiderio, il già Sindaco di Caserta Pio Del Gaudio e l’ex Assessore Pasquale Napoletano.

FORZA ITALIA CASERTA, INAUGURATA LA SEDE PROVINCIALE IN VIA MAIELLI: "PROVE TECNICHE PER UN CENTRODESTRA UNITO"
Napoletano, Desiderio, Del Gaudio.

Molti i cittadini accorsi all’appuntamento in Via Maielli, gli interventi succedutesi, hanno avuto tutti un minimo comune denominatore per il futuro; un centrodestro unito e compatto senza il Movimento 5stelle, ritenuto per molti una vera e propria palla al piede.

Prematuro parlare oggi di una mia eventuale candidatura a Presidente della Regione – ha dichiarato Mara Carfagna – , dobbiamo necessariamente confrontarci con i Cittadini e poi, solo poi, decidere eventuali candidature. Quella dell’inaugurazione della sede provinciale la ritengo un ottima occasione per riavvicinare la gente comune alla politica, politica intesa come bene comune e non più come promesse fatte già sapendo di non poterle mantenere. Mi riferisco – conclude il vice presidente della Camera dei Deputati Mara Carfagnaal Movimento  Stelle che per anni stando all’opposizione ha promesso agli italiani tutto e il contrario di tutto per poi una volta arrivati al Governo, fallire indiscutibilmente su più punti programmatici”

Pubblicità

L’appuntamento di questa mattina – ha dichiarato il presidente della Provincia di Caserta Giorgio Maglioccaha rappresentato una svolta per Forza Italia. Abbiamo presentato al vertice nazionale una rete di grandi elettori e di amministratori affidabili e fedeli ai valori e agli ideali del partito. L’entusiasmo vissuto questa mattina – conclude – ci fa ben sperare per i prossimi appuntamenti elettorali.”

Volti sorridenti abbracci e baci, questo ha caratterizzato l’incontro di oggi che ha voluto trasmettere alla cittadinanza la voglia di riportare la politica fra la gente e colmare quel vuoto che negli ultimi anni si è creato fra chi la politica la fa e chi invece la segue con passione.

Finalmente si parte dalla base. – ha dichiarato il consigliere comunale e capogruppo consiliare Forza Italia Caserta Roberto Desiderio – Rinascita, appartenenza, fedeltà, pulizia e anche partito di opinione, questa è la nuova prerogativa di Forza Italia che ha iniziato un percorso nuovo iniziando dall’apertura della sede sul territorio, che diverrà posto di confronto sia con l’on. Massimo Grimaldi, che con il presidente della Provincia Giorgio Magliocca.”

Pubblicità

Ho partecipato all’inaugurazione della sede provinciale del partito perché Forza Italia è la casa politica dove sono approdato automaticamente, provenendo da Alleanza Nazionale. – ha dichiarato l’ex sindaco di Caserta Pio Del Gaudio – Con Forza Italia sono stato candidato alla Camera e sono stato l’unico sindaco nella storia di Forza Italia a Caserta, pertanto era doveroso parteciparvi. Forza Italia, però, deve avere il coraggio di allontanare persone non consone agli ideali di libertà, liberismo etc. Oggi ho visto tante persone per bene e questo mi ha fatto felice. Mi riferisco innanzitutto a Mara Carfagna, ma anche ai vari Giorgio Magliocca, Carlo Sarro, Adele Vairo, Aldo Patriciello, Fulvio Matusciello, Massimo Grimaldi, Pasquale Napoletano, persone che sul territorio ci sono. Insomma – conclude Pio Del Gaudio – per quello che mi riguarda tutto dipende dal presidente Silvio Berlusconi, che dovrà fare pulizia, e mi riferisco al nazionale, di personaggi calati dall’alto come Barbara Matera, che a differenza degli altri due europarlamentari, Martusciello e Patriciello, mai abbiamo visto presenti sul territorio.”

Parte dalla nuova sede casertana di FI il nuovo corso di Azzurro Donna. – dichiara la coordinatrice regionale di Azzurro Donna Adele Vairo –  Sotto l’egida di Mara Carfagna e con il sicuro sostegno dei vertici regionali e provinciali di partito, sono già pronta a tessere ed a ricostruire completamente una rete di risorse femminili disponibili ed operose nella logica di una ricostruzione politica del territorio che sarà la concreta esplicazione di una visione della politica seria e trasparente, che riesce a ‘fare ed a costruire’ nell’ottica del bene comune e del rilancio di una prospettiva di riavvicinamento del mondo femminile alla politica agita e vissuta”.

Un segnale forte quello che Forza Italia ha lanciato dalla sede Provinciale di Caserta al leader della Lega Matteo Salvini che nelle ultime interviste ha continuato a giurare fedeltà al patto di  governo siglato con i Pentastellati.

Una nota che vogliamo evidenziare è l’assenza di Lucrezia Cicia, che ricordiamo all’ultima competizione regionale è risultata la prima non eletta in Forza Italia.

Share Button
Pubblicità