Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale

CASSANO IRPINO (AVELLINO), OGGI (SABATO 28) E DOMANI (DOMENICA 29 OTTOBRE) 41ESIMA EDIZIONE DELLA SAGRA DELLA CASTAGNA NEL BORGO DELLE SORGENTI

CASSANO IRPINO (AVELLINO) – Il gusto della castagna incontra il fascino del borgo: questa sera (sabato 28 ottobre) e domani (domenica 29) a Cassano Irpino la 41esima Sagra della Castagna, evento gastronomico che celebra una delle produzioni irpine maggiormente apprezzate in Italia e all’estero. Stand di qualità, musica e visite guidate alle suggestive sorgenti di Cassano Irpino (per info e prenotazioni 320.5505000 o 347.5899350), stand aperti sia a pranzo che a cena e visite alle sorgenti dalla ore 10 alle ore 12: questa sera (sabato 28) sul palco salirà il gruppo Melodia Mediterranea, mentre nei vicoli del centro storico suoneranno I Sonaturi, domani invece (domenica 29) ad esibirsi saranno i Terra Siccagna, con il gruppo itinerante Etnofolk.

“Ben quarantuno anni fa è nata la sagra della castagna nella Valle del Calore a Cassano, una delle prime manifestazioni che ha coinvolto questo prodotto gastronomico di punta per il territorio – ha dichiarato il Sindaco di Cassano Irpino, Salvatore Vecchia -. Un evento che si è da sempre proposto di mantenere un valore qualitativamente alto proprio perché si rivolge ad un pubblico selezionato di appassionati, senza badare ai grandi numeri. Questa edizione si é arricchita di un connubio che unisce il nostro fiore all’occhiello, che è la castagna, al territorio, interamente recuperato. Il visitatore può lasciarsi affascinare dallo scenario che offre il borgo, attraverso un percorso che si districa all’interno della città muraria per poi arrivare al castello recuperato. Un progetto turistico che vuole occuparsi dei visitatori creando un’offerta completa e permettendo loro di immergersi nella nostra comunità. Cassano fa parte dei cinque comuni della castagna Igp e merita di valorizzare un prodotto che posiziona e favorisce lo sviluppo e l’economia di un territorio”.

 

 

Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale