GRIFFES CONTRAFFATTE, LA GUARDIA DI FINANZA DI VENAFRO DENUNCIA CONTRABBANDIERE 45ENNE, DI NAPOLI

di Daniele Palazzo

NAPOLI-Bloccato e controllato, in Venafro, a cura dei militari della Guardia di Finanza compenti per territorio, finisce nei guai un pregiudicato 45enne di orgini papoletane. L’uomo è stato sorpeso mentre, a bordo di una utilitaria, terminata la sua giornata di “lavoro”, si accingeva a tornare a casa.

Malgrado il malcapitato avvesse sostenuto di essere “pulito” e, quindi, di non aver niente da dichiarare, gli uomini in divisa interventi hanno deciso, comunque, di procedre ad un’accurata prequisizione, sia personale che nella vettura condotta della vettura dal 45 enne partenopeo. Bingo! A lavoro terminato, dal bagagliaio della medesima automobile sono saltati fuori diversi capi di vestiario recanti etichette di griffes contraffatte.

E’  bastato questa perchè i Finazieri molisani denuciassero il 45enne alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Isernia. Il contrabbandiere, oltre alla misura del Foglio di via Obbiligatorio, con effetto immediato e valevolde per i prosimi tre anni dal tenimento comunale di Venafro, si è visto dferire in Procura per i reati di commercializzazione abusiva di capi di vestiari contraffatti e ricettazione.