Incarico di prestigio per Angelo Campolattano

Settembre non è poi così lontano, e sono in via di definizione definitiva alleanze e schieramenti in vista delle elezioni regionali 2020 in Campania. Ieri sera a casa del consigliere comunale Angelo Campolattano , rappresentante di Italia Viva in città, si è tenuto un incontro con ospiti di rilievo. Spicca tra tutti Ettore Rosato, vicepresidente della Camera dei Deputati e coordinatore nazionale di Italia Viva, che nella due giorni  campana aveva come impegno in agenda in primis ribadire al governatore De Luca il sostegno del partito nella prossima campagna elettorale, e poi il vertice con il coordinamento provinciale per definire la strategia per il territorio e salutare le nuove adesioni.

Nella serata di ieri, a casa Campolattano a Maddaloni era presente tutto il  gotha dei renziani regionali e provinciali: il delegato all’agricoltura del governatore De Luca Nicola Caputo, la consigliera di Aversa Imma Dello Iacono, il gruppo di Caserta con i consiglieri Pasquale Antonucci, Gianni Megna e Roberto Peluso oltre al coordinamento provinciale. Presenti ancora l’ex consigliere di Marcianise Gennaro Laurenza. Hanno partecipato alla serata la consigliera di Parete Luigia Martino e  l’imprenditore maddalonese Vincenzo Santangelo, probabile candidato della lista a sostegno di De Luca.

La serata è stata l’occasione per parlare degli impegni del partito in vista della prossima tornata elettorale, comunale e regionale. Argomento centrale la lista da costruire, lista della quale Campolattano sarà uno dei responsabili e Santangelo, appunto, dovrebbe essere tra i candidati.

I due imprenditori, amici nella vita ed alleati politicamente in passato, si sono trovati su fronti opposti alle ultime elezioni del comune calatino. Questa serata segnerebbe un ritorno alle origini, un’unione di forze indispensabile a raggiungere un risultato rilevante, considerato anche lo scenario che si prospetta di candidature su vari fronti, questo sodalizio può fare la differenza.

 

“È stata una bella serata di politica, ma anche di amicizia – ha spiegato Campolattano – perché la nostra forza è l’affiatamento di un gruppo che ci porterà sicuramente lontano. Una serata piacevole dove tra uno stuzzichino e una bibita si è fatta tanta politica. “.

Centro Acustico 640×300