INCENDIO CAIVANO. Il preoccupante dispaccio ASL: “Evitate di uscire di casa”

CAIVANO. (Salvatore Mannillo) Un comunicato a dir poco preoccupante, quello diramato dall’ASL di Napoli Nord nel pomeriggio di ieri. L’Azienda Sanitaria, infatti, dopo aver effettuato, coi Carabinieri e i Vigili del Fuoco, un sopralluogo nel sito di deposito interessato dal gigantesco incendio di ieri, ha disposto una serie di azioni igienico-sanitarie da compiere ai fini di prevenire nel miglior modo possibile l’intossicazione dovuta ai fumi esalati. In primis, si dispone ai Sindaci dei comuni interessati (vedi foto allegata) di emettere un ordinanza di misura urgente e contingibile, nella quale venga consigliato ai cittadini di lavare accuratamente la frutta e di uscire di casa il meno possibile, oltre al fatto di tenere porte e infissi chiusi; agli ospedali di chiudere i climatizzatori delle sale operatorie e di chirurgia; ai mercati ortofrutticoli di igienizzare la merce nei modi stabiliti dalla legge. Il dispaccio ASL è allegato in fotografia a questo articolo.