Valle di Maddaloni. Visite guidate e manifestazioni all’ Acquedotto Carolino domenica 8 settembre

L’acquedotto vanvitelliano, sito UNESCO, inaugura le manifestazioni organizzate dal MIBACT con il Comune di Caserta,  la Reggia di Caserta ed il Real sito di san Leucio. L’ intero  programma è stato finanziato da un unico fondo, ottenuto grazie al progetto presentato dal Comune di Caserta in collaborazione con la Reggia.

Caserta SECOLO DI BELLEZZA , un’iniziativa a carattere culturale che racchiude una serie di eventi promossi e realizzati da tante realtà che operano sul territorio, dai musei alle associazioni alle scuole. Si partirà domenica 8 settembre e, fino al 12 novembre 2019, nei siti citati, si potrà assistere a spettacoli, partecipare a visite guidate e tanto altro ancora, così come programmato.Emozioni e suggestioni borboniche, musiche, storie, giochi e sapori nel sito UNESCO di Caserta e nei musei del territorio. Il progetto punta a valorizzare il patrimonio storico, culturale e immateriale dell’epoca borbonica legato al sito UNESCO e al territorio.

Domenica 8 dalle ore 16,30 fino alle 18,30 “Camminando sulla via dell’acqua”, trekking e visite guidate a cura del CAI – Club Alpino Italiano sezione di Caserta. Per i più piccoli invece, La Mansarda – teatro dell’Orco organizza una narrazione in costume dal titolo ” La favola dell’acqua e del ponte incantato”in tre momenti: due nel piazzale antistante i ponti e monumento ai caduti  ed il terzo su all’ ultimo piano.

In conclusione, all’ultimo piano dei Ponti, si potranno assaggiare cibi tipici dell’epoca borbonica preparati dal ristorante “Gli scacchi” di Casertavecchia. Le pietanze che saranno servite sono preparate con ricette tratte dai ricettari di Vincenzo Corrado, il cuoco galante e Ippolito Cavalcanti, esperto di cucina teorico pratica.

Il menu prevede:pasticcetti di talli alle acciughe; ordure di pasta brioche; torta alla napoletana; frittata all’agresta e foglia di vite; mele annurche con colì di vitello; torta di mele annurche; imborracciati di mandorle.

L’intero evento è organizzato in collaborazione con il comune di Valle di Maddaloni, che fornirà un servizio navetta per i bambini a partire dalle ore 16 con partenza dalla sede comunale.