Capua. Il 15 ottobre 2019 si vota per il Forum dei Giovani

L’Assessore Loredana Affinito: “ Invito i giovani a presentare le proprie candidature”

Il Comune di Capua visto, visto il regolamento approvato con deliberazione consiliare n. 65 del il 18/11/2017, porta a conoscenza dei giovani che con deliberazione di Giunta Comunale n.17 del 05.09,2019 sono state indette le elezioni del Forum giovanile e, pertanto, si procederà all’elezione di n. 16 consiglieri in seno all’Assemblea del Forum dei Giovani. L’assessore Loredana Affinito: “Spero che i giovani rispondano all’invito di presentare le candidature e vivere così l’esperienza del Forum. Sul sito cittadino sarà possibile reperire le informazioni utili. Il Forum è un organismo di partecipazione che si propone di avvicinare i giovani alle Istituzioni e le Istituzioni al mondo dei giovani. Il Forum dei Giovani è un’organizzazione composta d giovani, che opera con i giovani per i giovani. Una bella esperienza da vivere”. Quanto al regolamento delle elezioni del Forum, hanno diritto al voto i giovani che alla data delle elezioni, siano residenti nel comune di Capua, con età compresa tra i 16 ed i 34 anni. Possono candidarsi tutti i giovani con età compresa tra i 16 ed i 30 anni compiuti nel giorno della consultazione elettorale e residenti nel comune di Capua. La consultazione avrà luogo nel Comune di Capua. Il seggio resterà aperto il giorno 15/10/2019 dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,30 alle 17,30. Le liste saranno presentate a mano presso il protocollo generale oppure all’indirizzo PEC:[email protected] entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 01/10/2018. Ciascuna lista potrà presentare al massimo 16 candidati (di cui 6 devono essere donne) ed un solo candidato Presidente e dovrà essere contrassegnata da NOME della lista e SIMBOLO. Per candidarsi c’è bisogno di n. 40 firme per lista di giovani compresi fra i 16 e i 30 anni residenti nel Comune di Capua, identificati a mezzo di documento di riconoscimento idoneo da allegare in copia. Ogni candidato Presidente, potrà essere collegato ad una lista soltanto. L’elettore può votare soltanto la lista, tracciando una crocetta accanto al candidato Presidente. Può altresì esprimere una sola preferenza per il consigliere, preferenze che diventano due se si scelgono entrambi i generi. Questo voto di preferenza si intende dato anche al presidente della lista. La ripartizione dei 16 seggi avverrà secondo il metodo D’Hondt, meccanismo che garantisce la rappresentanza a tutti coloro che hanno conseguito utilmente voti. Alla ripartizione potranno partecipare soltanto le liste che hanno superato la soglia minima del 5%. Sarà eletto Presidente del Forum il candidato alla suddetta carica della lista che ha ottenuto la maggioranza relativa dei voti.