Corso di arti Marziali per le donne , ora e’ una proposta di legge

Presentata alla camera da Matilde Siracusano (F.I) la proposta di legge

È di pochi giorni fa la notizia di una proposta di legge presentata alla Camera, a firma Matilde Siracusano (FI) che promuove L ‘attivazione di corsi di difesa personale e di arti marziali , al fine di prevenire la violenza contro le donne.

La proposta 1838 intravede ,infatti ,proprio nelle arti marziali un valido strumento a difesa della donna, che le può venire in aiuto anche e soprattutto nelle violenze domestiche, così come anche in casi di aggressioni,scippi,stupri,stalking.
Dagli ultimi dati del CENSIS ,assistiamo ad un’escalation delle aggressioni sulle donne, a partire dall’ ambito domestico , come tiene a sottolineare la Siracusano.
Non basta l’inasprimento e la certezza delle pene a carico dell’aggressore, ma ci sembra giusto fornire anche a tutte noi donne, potenziali vittime, metodi preventivi. La deputata promotrice di tale legge delinea una fattiva collaborazione con tutti gli operatori del settore ( associazioni, palestre, insegnanti). Seguiremo l’iter con attenzione.