Domenica al Museo, il 3 novembre nuovo appuntamento alla Reggia di Caserta

Il Complesso vanvitelliano, museo autonomo del MiBACT, ha disposto per le giornate di Domenica al Museo un biglietto di ingresso gratuito agli Appartamenti dell’Ottocento e alla mostra “Da Artemisia ad Hackert” e un ticket del costo di 5 euro per il Parco

CASERTA – Domenica al Museo, il 3 novembre 2019 torna l’appuntamento alla Reggia di Caserta con l’iniziativa introdotta nel luglio del 2014 dal Ministro per i beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Dario Franceschini. Il Complesso vanvitelliano, museo autonomo del MiBACT, ha disposto per le giornate di Domenica al Museo un biglietto di ingresso gratuito agli Appartamenti dell’Ottocento e alla mostra “Da Artemisia ad Hackert” e un ticket del costo di 5 euro per il Parco.

L’accesso agli Appartamenti dell’Ottocento e alla mostra “Da Artemisia a Hackert” è permesso ad un massimo di 3.600 persone nell’arco dell’intera giornata, divise in due gruppi (1800 turno mattina – 8.30/13.30, 1800 turno serale – 13.30/19.00 – ultimo ingresso 18.00). Il Parco sarà aperto dalle 8.30 alle 15.30 con ultimo ingresso alle 14.30. Chiusi gli Appartamenti del Settecento, la mostra Terrae Motus, il Teatro di Corte e il Giardino Inglese.

Tre gli accessi: viale Douhet – cancello Biglietteria per tutte le tipologie di visita; viale Douhet – cancello centrale (Cannocchiale) esclusivamente per le persone diversamente abili (previa presentazione di specifica certificazione) e relativo accompagnatore e per i possessori di abbonamento e Artecard; corso Giannone esclusivamente per la visita del Parco.

Il deflusso dei visitatori avverrà da viale Douhet, cancello laterale (primo Cortile). Uscita consentita dal cancello centrale per i diversamente abili. Grazie alla collaborazione tra Comune di Caserta e Confcommercio, in piazza Carlo III, all’esterno dei cancelli della Reggia di Caserta, si terranno iniziative di intrattenimento culturale con figuranti in abito d’epoca.