DRAGONI – LOC. SAN MARCO: MILITARI DELLA STAZIONE CARABINIERI FORESTALE DI PIETRAMELARA SORPRENDONO UN DIPENDENTE COMUNALE A SMALTIRE ILLEGALMENTE SUL SUOLO RIFIUTI DI VARIO GENERE

Militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Pietramelara (CE), durante un ordinario servizio di controllo del territorio in comune di Dragoni (CE), alla località “San Marco”, sorprendevano un operaio dipendente dell’Amministrazione Comunale di Dragoni mentre sversava sul suolo rifiuti di vario genere trasportati sul cassone di un’Ape Piaggio.

La proprietà dell’automezzo Ape Piaggio utilizzato per il trasporto dei rifiuti, nonché quella dell’area interessata dallo smaltimento illecito dei rifiuti, è risultata essere di proprietà dello stesso Ente Comunale di Dragoni.
Sull’area interessata dallo sversamento di rifiuti vi era presente anche una ingente quantità di rifiuti di diverse tipologie riconducibili ad analoghi precedenti sversamenti: residui vegetali, carcasse di animali, plastiche, materiali provenienti da demolizioni edilizie, etc.. I rifiuti organici, in avanzato stato di decomposizione, emanavano forti effluvi nauseabondi.

L’area adibita a smaltimento illecito di rifiuti, ubicata peraltro in prossimità del centro abitato, è risultata avere una estensione di circa 5000 mq.

I militari hanno proceduto al sequestro preventivo sia dell’automezzo utilizzato per il trasporto dei rifiuti che dell’intera area interessata dallo smaltimento sul suolo di rifiuti in assenza di autorizzazione.

L’operaio Comunale è stato denunciato a piede libero per il reato di gestione di rifiuti non autorizzata. Sono in corso accertamenti finalizzati ad individuare eventuali corresponsabilità.

La convalida del sequestro emessa dall’Autorità Giudiziaria è stata eseguita in data odierna.