Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale

Il Comune di Caserta al fianco di Telethon: lunedì 9 ottobre il “Gala Dinner” con 200 persone al Belvedere di San Leucio in collaborazione con BNL.

Il Comune di Caserta al fianco di Telethon: lunedì 9 ottobre il “Gala Dinner” con 200 persone al Belvedere di San Leucio in collaborazione con BNL.

Circa duecento persone parteciperanno alla cena di beneficenza denominata “Gala Dinner”, in programma lunedì 9 ottobre presso il Belvedere di San Leucio. L’evento, realizzato per raccogliere fondi per la Fondazione Telethon al fine di svolgere attività di ricerca contro le malattie genetiche rare, è organizzato da BNL (Banca Nazionale del Lavoro) in collaborazione con il Comune di Caserta. Duecento invitati, quindi, pagheranno il costo della cena, il cui ricavato andrà interamente devoluto in favore di Telethon. Il Comune, da parte sua, offrirà l’utilizzo gratuito del Belvedere come omaggio alla Fondazione Telethon.

Prima della cena di beneficenza, programmata per le ore 20,30, è prevista una visita guidata al Belvedere, sito che fa parte del bene Unesco di Caserta, per tutti i partecipanti.

“Un altro grande evento – ha spiegato il sindaco di Caserta, Carlo Marino – per il nostro meraviglioso Belvedere di San Leucio, che si sta affermando sempre di più come sito capace di attrarre manifestazioni di livello nazionale ed internazionale. La crescita esponenziale che abbiamo fatto registrare per quel che concerne il numero di visitatori ci fa ben sperare per il futuro. Siamo convinti che attorno al Belvedere possiamo costruire degli importanti percorsi turistici capaci di creare sviluppo per l’intera comunità”.

“Dopo le 5mila presenze registrate in occasione dell’inaugurazione della Biennale d’Arte Contemporanea – ha aggiunto l’assessore alla Cultura, Daniela Borrelli – il Belvedere ancora una volta si conferma come un unicum apprezzato universalmente. La Fondazione Telethon ha scelto espressamente il nostro sito Unesco per organizzare questa manifestazione, che è la più importante che si svolge in questo periodo. Credo che questo connubio tra la bellezza del patrimonio artistico-culturale e la solidarietà rappresenti la carta vincente per il nostro territorio”.

Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale