Lite per una precedenza non data. 30enne sperona e quasi uccide 17enne

di GABRIELE LUBERTO

SPARANISE – Si è costituito ieri D.D.R., 30enne, che ha investito un 17enne.

L’uomo, a seguito di una lite, ha speronato e quasi ucciso il suo compaesano per una lite legata ad una precedenza non data ad uno stop.

D.D.R. era già noto alle autorità e dopo essersi dato alla fuga decide, quale ora dopo, di costituirsi.

L’uomo si presente con il suo avvocato al carcere di Cassino.

D.D.R. è incriminato per tentato omicidio.