Maddaloni. A volte ritornano

Piovono deleghe a Maddaloni in questo periodo. E’ il periodo giusto per la campagna acquisti e De Filippo non bada a spese, pur di ampliare il suo entourage in modo più eterogeneo che mai. Ultimo conferimento in ordine di tempo, e chissà che non ne arrivino altri , è stato reso noto giusto ieri. L’investitura questa volta riguarda un uomo che, lontano dalla scena politica da una decina d’anni circa, si è sempre e comunque presentato a tutte le competizioni elettorali, alleandosi di volta in volta a destra e a manca per non scontentare mai nessuno. Vincenzo Bove, noto in città come l’infermiere, è stato assessore di tanti sindaci che si sono alternati nel tempo, da Pascarella a Lombardi, da Farina a Cerreto. Con la sua lista civica “ Uniti per Maddaloni” si è sempre guadagnato un posto al sole. Dopo un periodo di assenza ritorna oggi per volontà del Sindaco De Filippo con una delega per l’attuazione degli obiettivi programmatici . Da esperto di spettacoli, ville comunali e cimitero in passato, oggi ritorna con un ruolo impegnativo quanto generico. Dopo Cortese ora Bove quindi. Un semplice ristoro o la necessità di ricercare competenze che mancano nella sua maggioranza? E ora ci si chiede? Chi sarà il prossimo ?