Maddaloni. Strepitoso successo per il VI Carnevale maddalonese

Sono stati tre giorni intensi e ricchi di emozione . La soddisfazione più grande, dopo mesi di lavoro, è stata vedere una città viva, unita, grandi e piccini in strada. Virus, partita, fake news su annullamento dell’evento: nulla di tutto questo è riuscita a fermare una moltitudine di persone che sono scese in strada per 3 giorni con il solo intento di divertirsi in modo sano. Una festa collettiva di musica, sorrisi e colori, con una parola d’ordine, l’hashtag lanciato durante l’evento per alleggerire il clima di psicosi creato dai media: #nocoronavirus #sicoronaevinruss. Le 4 associazioni promotrici, Pro Loco, Pasquale Farina, Calatia Libera e Artus insieme alla collaborazione dell’Oratorio Zaccheo 2, gli Amici di Maddaloni e la Banca del Tempo, con la direzione artistica della LNP eventi non si sono risparmiati e non hanno lasciato nulla al caso. Un servizio d’ordine impeccabile, animazione per i più piccini, spettacoli che hanno attraversato tutti i generi, dal bel canto alla danza alla comicità, con artisti locali e artisti di calibro internazionale. L’area food gestita dal Chiosco della Nonna, ha accontentato i gusti di tutti.
Un carnevale realizzato per Maddaloni dai maddalonesi: tutti i cittadini che hanno contribuito a questa grande kermesse hanno messo a disposizione le loro competenze, ognuno nel proprio settore. E questa sinergia  ha fatto sì che oggi il Carnevale maddalonese sia annoverato tra i Carnevali d’Italia, alla stregua di nomi quali Venezia e Viareggio.
E mentre Vicienz bruciava già si pensava alla settima edizione!