Napoli, ritrovato cadavere di un uomo in un bagagliaio di un’ auto

È accaduto ieri nel quartiere Scampia

Napoli – Ieri pomeriggio, 8 settembre, in un’ auto parcheggiata in Via Zuccarini, nel quartiere Scampia, é stato rinvenuto un cadavere, chiuso nel bagagliaio. Si tratta di Domenico Gargiulo di anni 30.Il corpo, apparso con evidenti lacerazioni alla testa, era avvolto in una coperta. L’ auto risulta rubata. Le indagini, condotte dalla Direzione Distrettuale antimafia, sembrerebbero collegare questa morte all’ agguato, avvenuto sempre ieri pomeriggio, sull’ asse mediano di Napoli, agguato in cui é morto Gennaro Sorrentino, classe ’68, esponente degli “scissionisti” di Scampia. Laddove fosse reale questa pista battuta dagli inquirenti, si configurerebbe un regolamento di conti.