Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale

PIGNATARO. “Profilo Criminale”, nuovo saggio di Domingo Magliocca, arricchisce a dovere l’editoria pignatarese

PIGNATARO MAGGIORE (Daniele Palazzo) – Non solo il nuovo, bellissimo volume della scrittrice calvese Isabella Izzo, che, dopo “La Schiava dei Tudor” e “Il Segreto del Tempio”, ha dato alle stampe il suo terzo contributo letterario, vale a dire “La Ragazza di Neve, che, ambientato nel pieno del Medioevo scozzese, sta suscitando interesse notevole sul territorio. In questi giorni, ad arricchire ulteriormente l’editoria calena è arrivato la nuova pubblicazione dello scrittore e saggista pignatarese Domingo Magliocca. “Profilo Criminale. Analisi integrata del luogo del delitto”, questo il titolo del tomo, che, edito da per i tipi di “Primiceri”, oltre che per i notevoli contenuti tecnico-analitici e per l’accattivante bravura con la penna dell’autore, si segnala anche per l’ottima veste editoriale che lo caratterizza contraddistingue.

Magliocca, Maresciallo dell’Arma dei Carabinieri in servizio presso la Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica, può ben dire di aver concepito la sua nuova fatica letteraria con competenza e tanta cognizione di causa. Il rigore descrittivo, di pari alla minuziosa analisi dell’autore nell’esporre il prezioso contenuto del proprio libro, appaiono facilmente comprensibili, sia al lettore medio che a quello che già mastica delle tecniche e delle metodiche in uso a quanti si ritrovino alle prese con delitti e crimini vari. Il libro di cui ci occupiamo rappresenta la seconda pubblicazione di Domingo Magliocca. La prima era stata “Il delitto di atti persecutori”, che incentrato soprattutto sui temi, quanto mai attuali e dibattuti, dell’approccio criminologico ed investigativo per gli addetti ai lavori, ma anche per quanti collaborano con loro, costituisce una sorta di pietra miliare nel suo genere. Non a caso, infatti, per l’opera in parola, gli fu assegnato il Premio “Uniti per la Legalità” per il 2017, al quale fecero seguono il “Premio Cultura al Golden Books Awards” per il 2018, la menzione di merito al “Premio letterario Amaro Silano”(2018), il “Premio Books for Peace”(2018), e, per finire, il “Premio saggistica “G. Luzzagni” al concorso “Locanda del Doge”(2018).

L’ossatura del nuovo saggio di Magliocca orbita, sapientemente, intorno all’accurata analisi del “luogo del delitto”, con tutte le sue implicazioni pratico-scientifiche. Insomma, il libro in questione, completo e dettagliato in ogni particolare, è una sorta di manuale, una specie di trattato di criminologia e scienze investigative, come pochi altri nel proprio campo. Senza voler accampare, in alcun modo, conoscenze che non gli competono, l’estensore della presente nota sa e sente che tutti e ciascuno, anche se non rsperti del campo specifico, può trovare grande giovamento scorrendo le pagine del nuovo fortunato saggio di Domingo Magliocca, soprattutto, come prima evidenziato, per quello che riguarda l’analisi del “luogo del delitto”, sia in forma “integrata” che nei diversi aspetti che la stessa assume nel corso delle indagini di polizia, delle scienze criminologiche, della vittimologia.

E’ solamente per mere ragioni di spazio che siamo costretti ad essere brevi e concisi su un libro che, per la sua pregevolezza descrittiva e per i suoi grandi contenuti tecnico-scientifici, periterebbe di essere approfondito dovere. Se non altro per la minuziosa analisi, porta avanti attraverso le tecniche del “criminal profiling” e del “geografic profiling”, Magliocca compie dei delitti del cosiddetto “Mostro di Firenze”, che ebbero per teatro l’ara geografica compresa tra Scandicci, Galluzzo e San Casciano in Val di Pesa. Concludendo, resta da dure che, nonostante si infarcita di tanti elementi di pura natura tecnica, la nuova opera letteraria di Domingo Magliocca appare scorrevole e, allo stesso modo, avvincente, dall’inizio alla fine. E ciò anche per la capacità descrittiva del suo autore, che ha saputo rendere abbordabili, anche ai non addetti ai lavori, le difficili tematiche di cui si è occupato.

Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale