SAN NICOLA LA STRADA. Alla Mostra d’arte sacra contemporanea “I nuovi sguardi” partecipano 31 artisti, la soddisfazione di Melina Cesarano

NUNZIO DE PINTO

Alla Mostra d’arte sacra contemporanea “I nuovi sguardi” partecipano 31 artisti, la soddisfazione di Melina Cesarano

SAN NICOLA LA STRADA – Il prossimo 6 e 7 dicembre 2017 si terrà nel Salone del Real Convitto Borbonico, sito in Piazza Municipio, la Mostra d’Arte Sacra contemporanea dal tema “I nuovi sguardi”. La kermesse, organizzata dal Consigliere comunale Tullio Vaccari, si avvale della direzione artistica dell’artista sannicolese Melina Cesarano. La mostra collettiva di pittura d’arte sacra denominata “I nuovi sguardi” non sarà solo di quadri ma anche di presepi, di alcune sculture di artisti premiati a livello internazionale e di opere in vetrofusione del bravissimo maestro Luciano Romualdo. Ecco, di seguito, il nutrito numero dei 31 artisti che parteciperanno alla Mostra: Pasquale Scarpati, Carmelo Vicente Rossi, Tonino Dionizio, Carmela Sbriglia, Maria Cristillo, Rosalba Ascione, Olivera Jonovic, Raffaella Russo, Guglielmo Avizzano, Gaetano Avizzano, Silvia Zaza D’Aulisio, Lena Lanca, Rita Rosa, Ivana Storto, Antonietta Paolella, Mary Sol Gilardi, Salvatore Di Palma, Antonella Larenza, Angela Perrone, Achille D’Onofrio, Stefania Guiotto, Rosaria Gentile, Vincenzo Del Signore, Sabrina Dario, Maria Rosaria Di Marco, Michele Caltagirone, Giuseppe Zotti, Luciano Romualdo, Clara Pia Corrente, Enzo Pescatore e “La Clessidra” Onlus. L’inaugurazione della mostra si terrà Mercoledì 6 dicembre 2017 alle ore 18.00, ma la mostra sarà visitabile gratuitamente dal pubblico con il seguente orario: Mercoledì 6 dicembre 2017 dalle ore 9.00 sino a mezzanotte e Giovedì, 7 dicembre 2017, dalle ore 9.00 fino alle ore 20.00. L’artista sannicolese ha previsto anche la partecipazione di Nicola Tranquillo con la presentazione del suo ultimo lavoro in video che metterà a confronto il mondo Cristiano e quello Mussulmano, dell’attore e regista Antonio di Nota, notissimo artista sannicolese, nonché di Antonio Andolfi. “Vorrei esprimere la mia gratitudine” – ha affermato Melina Cesarano – “nei confronti degli amici artisti che hanno aderito a questo evento appena sono stati invitati. Mi avete dimostrato di avere stima e fiducia in me e ve ne sono immensamente grata. Ad oggi ho raccolto già 31 iscrizioni di Amici artisti non solo di Caserta ma di Napoli, Latina e addirittura dal Trentino! Grazie a tutti voi”.