Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale

SPARA CON IL FUCILE AL VICINO. Portato oggi in carcere dopo 5 anni di libertà

CASTEL VOLTURNO – I Carabinieri della Stazione di Castel Volturno (CE), in via Grande di quel centro, hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Napoli, nei confronti del pregiudicato Rocco Antonio cl. 1939, in atto sottoposto agli arresti domiciliari per il reato di omicidio, commesso in Castel Volturno il 06 aprile 2013, nel corso di una lite scaturita da dissidi di vicinato, attraverso l’esplosione di un colpo di fucile  in danno di Schioppi Giancarlo cl. 2013.

L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale