TPL CASERTA. IL SENATORE AGOSTINO SANTILLO (M5S) RISPONDE AL SINDACO DI CASERTA CARLO MARINO

Mettiamo il caso che il Sindaco Carlo Marino non abbia letto con attenzione il mio post di qualche giorno fa sul trasporto pubblico locale casertano. Mettiamo il caso che magari la notizia non gli sia stata riportata correttamente da terzi, che tutto può essere”.

Appurato che probabilmente si tratti di una “svista” e non di voler far sembrare con le sue dichiarazioni ad una testata online che il sottoscritto sia uno poco attento, ribadisco ancora che la richiesta di accesso agli atti riguardanti il servizio del trasporto pubblico casertano è stata avanzata dall’Autorità di Regolazione dei Trasporti dietro mia segnalazione”.

Queste le parole del Capogruppo M5S alla Commissione Trasporti del Senato in risposta al Sindaco di Caserta Carlo Marino.

“Il Sindaco vuole perdere e prendere tempo con dichiarazioni tendenziose ed inutili che vengono smentite semplicemente rileggendo il mio post. Se il Sindaco, che mi attribuisce un’amicizia che a me non risulta, al massimo possiamo parlare di cordialità, fosse venuto al convegno di venerdì scorso sui trasporti, dove inizialmente era previsto un suo saluto, gli avrei potuto fornire tutte le informazioni de caso”, conclude Santillo.

Centro Acustico 640×300