170 chili di cocaina nel doppio fondo di un tir: fermo immediato a Caserta

Caserta- Un carico di oltre 170 chili di cocaina è stato ritrovato nel doppio fondo di un’autotreno che trasportava materiale plastico.

Il maxi sequestro è stato effettuato dalla Squadra Mobile di Caserta nel tardo pomeriggio sull’autostrada tra Cassino e Caserta.

A seguito della scoperta il mezzo pesante è stato fatto uscire dall’uscita Caserta Nord dell’autostrada per approfondire le indagini.

I trasportatori avevano sapientemente occultato la droga sotto materiali plastici.

La ricerca degli agenti ha portato alla luce l’ingente quantitativo di stupefacente: è stato necessario l’utilizzo di un muletto dell’esercito per suddividerlo.

Le indagini sono ancora in corso presso il piazzale del comando dei Vigili del Fuoco di Caserta grazie anche al supporto di ulteriori forze dell’ordine.