34enne senegalese arrestato dai Carabinieri per favoreggiamento e sfruttamento prostituzione

L’uomo è stato bloccato dai carabinieri mentre accompagnava, con la suddetta autovettura, otto ragazze nigeriane lungo la sp 335 Marcianise – Maddaloni al fine di farle prostituire. L’Arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Ce).

In Marcianise (Ce), i Carabinieri del Comando Stazione di Maddaloni hanno tratto in arresto per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, FALL Makhtar, cl. 85, senegalese. I militari dell’Arma, nel corso di mirati servizi di osservazione e pedinamento, svolti nel corso del tempo, hanno, in più circostanze, notato e controllato il FALL alla guida della sua autovettura, una Opel Zafira, con a bordo delle ragazze nigeriane dedite alla prostituzione.

Nella tarda serata di venerdì, 24 maggio 2019, a conclusione dell’ennesimo servizio di osservazione e pedinamento, l’uomo è stato bloccato dai carabinieri mentre accompagnava, con la suddetta autovettura, otto ragazze nigeriane lungo la sp 335 Marcianise – Maddaloni al fine di farle prostituire. L’Arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Ce).