Acerra, il Sindaco Lettieri: “Guariti tutti i contagiati da Coronavirus in città”

"Un risultato raggiunto grazie ad un lavoro sinergico, per il rientro a settembre nelle scuole la salute dei nostri figli al primo posto. Gli Acerrani sono da esempio in Regione Campania"

ACERRA – Il Sindaco di Acerra Raffaele Lettieri, in un video sui social annuncia la guarigione degli ultimi contagiati dal Coronavirus. Lettieri ha spiegato: «Finalmente è arrivata la notizia che stavamo attendendo da tempo: sono guarite tutte le persone risultate positive e non ci sono più contagiati da Covid ad Acerra. Solo ora è arrivata la conferma che sono guariti gli ultimi due pazienti, a testimonianza che a volte occorrono anche più di 15 giorni per guarire dal virus.

Un risultato raggiunto grazie al lavoro sinergico di tutta la Comunità, di tutti i cittadini che hanno rispettato le regole, abbiamo utilizzato metodi rigidi quando è stato necessario essere rigidi, siamo stati più permessivi quando le norme ce lo consentivano. Un lavoro – ribadisce ancora il primo cittadino – fatto con tutte le Forze dell’Ordine, con i medici ai quali va il mio ringraziamento, con i servizi sociali che hanno dato risposte a tutti”.

Il Sindaco Lettieri fa un riferimento ai fatti di questi giorni di Mondragone «ci dimostrano che bisogna essere sempre attenti, tenere alta la guarda, la battaglia non è ancora terminata e bisognerà lavorare tanto per garantire i nostri figli quando a settembre dovranno rientrare a scuola, insieme ai dirigenti scolastici e ai docenti. La salute dei nostri bimbi e dei nostri giovani sarà al primo posto.

Noi Acerrani – ha concluso – siamo stati d’esempio per gli altri comuni, gli Acerrani sono da esempio in Regione Campania per la battaglia al virus ma anche per le altre belle cose realizzate in città, facciamo in modo di essere sempre da esempio in tutta la Campania».