ALLA REGGIA DI CASERTA, L’EVENTO INTERNAZIONALE “ CULTURA A CORTE – CASERTA FOR THE ARTS”

di Reazione (GESUALDO NAPOLETANO)

CASERTA – Si terrà al Teatro di Corte della Reggia di Caserta, a partire dalle 18 del 30 maggio, il Convegno “Cultura a corte, Caserta for the arts”. L’evento di respiro internazionale, che vede la partecipazione, tra gli altri, della direttrice dei prestigiosi Musei del Cremlino è stato organizzato dall’Associazione “i-Dem” in collaborazione con il “Premio Gorky”.  L’obiettivo è quello di avviare un percorso per la produzione e la diplomazia culturale europea. Un ponte di relazioni interculturali tra, Caserta e la sua Reggia e i Musei del Cremlino a Mosca. Creare opportunità di collaborazione culturale tra le istituzioni nazionali ed internazionali affinché si determinino occasioni di scambio e di sviluppo utili al potenziamento delle realtà culturali operanti sul territorio.

All’iniziativa interverranno: Germana Di Falco, Core Expert politiche Urbane e territoriali, Elena Gagarina,Direttrice dei Musei del Cremlino di Mosca, Claudio Bocci, Direttore Federculture. Le conclusioni saranno affidate all’europarlamentare Nicola Caputo.

All’evento prenderanno parte anche: Carlo Marino, Sindaco di Caserta, Fulvio Bonavitacola, vicepresidente della Giunta Regionale, Mauro Felicori, Direttore della Reggia di Caserta, Sergey Razov Ambasciatore della Federazione Russa, Sebastian Caputo, Amministratore 012 Factory,Tommaso De Simone, Presidente CCIAA di Caserta, Antonio Garofalo, Direttore del Dipartimento di Dtudi Economici e Giuridici Università di Napoli “Parthenope”, Emilia Narciso, Presidente UNICEF Caserta,Gianluigi Traettino, Presidente Confindustria Caserta

Seguirà un concerto per piano e violoncello eseguito da Alexander Vershinin e Denis Shapovalov.