Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale

Allievi San Marco primi al giro di boa, “Campioni d’inverno” nel torneo Opes.

Allievi San Marco primi al giro di boa, “Campioni d’inverno” nel torneo Opes.

Di Fiore Marro

Caserta 20 dicembre 2017

ASD Allievi San Marco in testa al giro di boa .

A fine stagione scorsa, il blocco, che oggi gioca con gli Allievi provinciali del ADS San Marco Evangelista, fini il campionato Allievi Provinciali del San Nicola, in crescendo, facendo più punti delle altre due squadre della stessa società e della stessa categoria, quindi con la consapevolezza che, finalmente si poteva provare a fare un torneo di calcio, con l’idea di vincerlo. Siccome a San Nicola non è stato possibile, il gruppo compreso il mister, preso armi e bagagli, si è trasferito per ritornare, visto che tutto da lì è iniziato il percorso di crescita dei calciatori in questione, anni prima, sotto i colori della Virtus San Marco, nella vicina San Marco Evangelista, nella speranza di raggiungere finalmente l’agognata meta, quella di vincere un campionato.

Naturalmente il torneo che ci stiamo giocando è appena alla metà della stagione, e sopratutto non è il campionato che i ragazzi volevano affrontare, ma esigenze finanziarie e diciamolo, la scarsa considerazione della categoria Allievi, da parte di un poco tutto il cosmo calcistico dilettantistico casertano, ha fatto si che invece di iscriverci al campionato Figc sono stati catapultato nel torneo Opes, ORGANIZZAZIONE PER L’EDUCAZIONE ALLO SPORT, che  è un Ente che promuove ed organizza, senza scopo di lucro, in collaborazione con le Associazioni Sportive Affiliate, numerose iniziative atletiche e ricreative, a carattere locale, provinciale e nazionale. L’Opes  come Ente sportivo è riconosciuto dal Coni.

Nonostante la delusione iniziale e la scarsa adesione di altre compagini, siamo in totale purtroppo  6 squadre partecipanti alla competizione, abbiamo tutti di buon grado aderito al progetto scelto dalla nostra dirigenza. Volevamo vincere qualcosa, per ricordarcene da grandi.

Siamo partiti tra l’altro con il piede sbagliato, alla prima di campionato, forse perché reduci da un ottimo precampionato, dove abbiamo battuto tutti gli avversari affrontati, ci siamo presentati a Castelvolturno, contro i pari età della DOMITIANA CLUB2 , senza portiere e senza la giusta concentrazione, prendendo una sonora bastonatura, perdendo per 6 a 3. Per fortuna da qual momento, si è ripetuta la magia dell’anno scorso,  la forza di fare gruppo,  ha fatto risalire presto la china, l’umiltà che ha visto vincere da quel momento, tutte le altre gare: 4 a 1 alla squadra di Cellole, 5 a 2 a quella di Forchia, 3 a 0 a quella di Sant’Agata dè Goti, 1 a 0 l’ultima di andata;, che  vede i ragazzi, al giro di boa primi da soli, con un margine di 3 punti dalla seconda.

Una gran bella soddisfazione, visto che i giocatori in questione sono per la maggior parte nati nel 2002, giocando in un torneo 2001.

Primi , campioni d’inverno, augurando  di finire la stagione così.

Va sottolineato che tutto ciò è stato possibile grazie al direttore sportivo Alessandro Amoroso, che ha voluto fortemente che gli Allievi partecipassero a un torneo sotto l’egida del ASD San Marco.

Ma soprattutto il merito è da attribuire ai ragazzi, coesione, voglia di partecipare, amalgama, sono gli ingredienti del gruppo, dal capitano Carlo di Carluccio comandante della “vecchia guardia” con cui si lavora da oltre tre anni, i vari Domenico Ciaramella, Pietro Capobianco, Andrea Marro, Luca Migliaccio, Gaye Mbaye, Salvatore Ciao, Pierpaolo Di Filippo, altri con i quali comunque  c’era conoscenza reciproca come Antonhy Pisu, Paki Caiazzo, Jonathan Zuna e ai tanti altri che mi si ritrovati quest’anno, Domenico Maietta, Manuel Gentile, Antonio Bollito, Mirko Mastroianni, Bruno Scaletti, Domenico De Felice, Francesco Lazzaro, Mirko Negro, Diego Cicala, tutti bravi indistintamente.

 

Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale