Allontanato 52enne di Caserta per atteggiamenti violenti

Minacciava la propria famiglia

CASERTA – Un 52enne di Caserta è stato allontanato dalla casa familiare. Il tutto perché aveva comportamenti violenti verso i propri familiari. A dare l’esecuzione dell’ordinanza cautelare sono stati i carabinieri di Formia.Il provvedimento arriva in seguito agli “atteggiamenti autoritari e violenti” dell’uomo nei confronti della moglie degenerati anche in percosse e “tentativi di strangolamento” anche davanti alla figlia 18enne.