Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale

ALTO CASERTANO, TRASPORTO PUBBLICO LOCALE. LA CLP SPA SOPPRIME LE LINEE PER CASSINO NEL PONTE DI OGNISSANTI. E DOPO I LICENZIAMENTI , DIVAMPA LA POLEMICA PER LA NASPI

di GIOVANNA PAOLINO

E’ polemica nell’alto casertano  dove la Clp spa ex Acms , azienda concessionaria del trasporto pubblico locale , da oggi , fino al giorno 4 novembre,  ha soppresso le linee  che trasportano gli studenti delle scuole superiori  e dell’universita’ a Cassino.

Alla nostra redazione sono arrivate  segnalazioni  su questa situazione, soprattutto da parte dei genitori  che non hanno compreso questa strategia aziendale  legata, molto probabilmente, al ponte  festivo di Ognissanti e alle difficolta’ economiche dell’azienda.

I problemi finanziari legati alla Clp spa  sono comunque noti . La societa’, sulla quale pendono due provvedimenti di interdittiva antimafia ,  e’ sottoposta ad un regime di amministrazione controllata .

Al momento e’  in stand by la procedura di licenziamento dei 63 dipendenti  e sembra che l’azienda abbia manifestato la possibilita’  di anticipare la pensione a 29 autisti  sottoponendoli al regime NASPI  per 24 mesi.

La Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego ( NASpI) è una indennità mensile di disoccupazione, istituita dall’art. 1 del decreto legislativo 4 marzo 2015, n. 22, che sostituisce le precedenti prestazioni di disoccupazione ASpI e MiniASpI in relazione agli eventi di disoccupazione involontaria che si sono verificati a decorrere dal 1° maggio 2015. La NASpI è erogata su domanda dell’interessato.

Sulla  proposta NASPI  da parte della Clp i dipendenti avrebbero   varie perplessita’  : innanzi tutto , la Naspi  è un dispositivo creato per gli indiretti  e non per gli autisti.
Resta poi ancora da chiarire la questione delle gare  di concessione che la Regione Campania  dovrebbe espletare  per  individuare l’azienda concessionaria del trasporto pubblico locale in provincia di Caserta .

Sta di fatto che , se  nel  frattempo  la Regione Campania , con un nuovo bando di gara , procede alla sostituzione di Clp , i dipendenti che si sono avvalsi della Naspi a chi si rivolgeranno per avere quanto loro dovuto  a titolo di liquidazione?

Sono in molti a pensare che firmare per  la NASPI equivale, per ogni lavoratore,  a firmare il proprio licenziamento.

Il prepensionamento dei 29 autisti, tuttavia,  consentirebbe alla Clp spa di rientrare nei bilanci  dal momento che e’ saltata la procedura di licenziamento dei 63 indiretti.

E’ anche vero, pero’, che questa strategia aziendale lascia perplessi i dipendenti   i quali non riescono a comprendere la logica aziendale che , in una tale situazione, giustifica l’assunzione di nuovi dipendenti al posto dei conducenti anziani .

Al di la’ della legittima polemica sindacale, una cosa e’ certa : da lunedi’ 6 novembre 2017 gli studenti dell’alto casertano potranno riprendere a frequentare le scuole di Cassino.

 

 

 

Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale