Appiccato un incendio a Piedimonte Matese

Le parole del sindaco di Piedimonte Matese

PIEDIMONTE MATESE – Un incendio è divampato intorno alle 16 sul monte Cila, nei pressi della città di Piedimonte Matese. Pronto l’intervento dei vigili del fuoco. Stando alla ricostruzione dei fatti, l’incendio sembra essere di natura dolosa. Il primo cittadino di Piedimonte Matese, Luigi Di Lorenzo, afferma: “È un attacco al cuore della città. La speranza è che qualche telecamera abbia visto. Ci teniamo il graffio ma porgiamo l’altra guancia e rigettiamo ogni forma di odio. Non può esserci rabbia contro la stupidità. Stringersi insieme e volersi bene è l’unica cosa sensata che una comunità può fare. Grazie di cuore ai vigili dei fuoco, alla protezione civile, alla polizia municipale ed all’Arma dei carabinieri che proprio in queste ore soffre per l’improvvisa perdita di una collega. Sono giorni duri per la nostra comunità ferita da più parti. Vi prego di non disseminare odio, vogliamoci bene oggi più di ieri“.