ARNALDO GADOLA CANDIDATO AL PARLAMENTO EUROPEO SI BATTERA’ PER AUMENTO DI STIPENDIO GUARDIE GIURATE, DIPENDENTI PUBBLICI E PRIVATI

Le guardie giurate, stipendi e non solo per il candidato di +Europa

Arnaldo Gadola candidato al Parlamento Europeo con +Europa in caso di elezione si batterà per portare dipendenti pubbici, privati e Guardie giurate ad un meritato aumento di stipendio. “Infatti noi dobbiamo stare al passo con i tempi -affermano Arnaldo Gadola e il noto sindacalista Giuseppe Alviti- gli stipendi di altre grandi nazioni sono molto più alti. La maggiore problematica riguarda soprattutto la paga base delle guardia Giurata che è molto bassa, solo di 6,20 euro lordi l’ora a sesto livello e di 7,40 a quarto livello.

Per cui a tutti i neofiti guardie giurate partiolari non vogliamo prevedere un futuro di stenti ed umiliazioni specialmente se si è monoreddito e non si hanno proprietà.

Ovviamente non tutti gli istituti pagano secondo il contratto collettivo nazionale ma abbassano notevolmente la paga”.

Giuseppe Alviti leader associazione Guardie Giurate-continua ‘In merito alla mossa propagandistica del governo attuale sul salario minimo che si prepara all’ennesimo bluff dopo il reddito di cittadinanza che ha raggiunto anche quota 40 euro. Hanno abbattutto la povertà creando fame vera”.