Arnaldo Gadola del PRI ci spiega perche’ è contrario alle elezioni anticipate

Abbiamo avuto l’onore di intervistare uno dei Membri del Direttivo Nazionale del Partito Repubblicano Italiano. Si tratta di uno dei membri del direttivo, avvocato penalista che ci illustra in una intervista flash e significativa dell’attuale andamento poltico. “E’ un Governo – afferma il penalista- con una maggioranza alle prese continuamente con litigi. È una tarantella infinita. Una crisi di Governo senza fine. Mai visto in tanti anni di politica una maggioranza di Governo in forte disaccordo. Tra Salvini e Di Maio non c’è tregua. Soprattutto il leghista continua ad invocare le Elezioni anticipate. Intanto il tempo passa e i risultati non arrivano a danno del popolo italiano soprattutto quello che ha avuto fiducia dell’attuale maggioranza”. Intanto Arnaldo Gadola è contrario alle Elezioni anticipate. ” Non porterebbe nulla di cambiamento. Conviene continuare con questo Governo, un contratto firmato che devono onorare. Ma che sia un governo costruttivo, fine ai litigi della maggioranza e consapevole di avere la massima responsabilità per guidare la Nazione verso il raggiungimento di quei Grandi obiettivi promessi all’elettorato italiano”.