Arrestati dalla Polizia quattro georgiani ricercati che non si fermano all’alt

I malviventi, accusati di aver commesso diversi furti in varie località della Campania, stavano fuggendo dopo aver svaligiato un supermercato. A bordo dell’auto avevano svariati generi alimentari, bottiglie di alcolici e arnesi atti allo scasso

BENEVENTO – I malviventi, accusati di aver commesso diversi furti in varie località della Campania, stavano fuggendo dopo aver svaligiato un supermercato. A bordo dell’auto avevano svariati generi alimentari, bottiglie di alcolici e arnesi atti allo scasso.

Si tratta di quattro cittadini georgiani, di età compresa tra i 27 e i 31 anni, già ricercati per una serie di furti in varie località della Campania, sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato di Polizia di Telese Terme (Benevento) per furto aggravato. I quattro, tre uomini e una donna, stavano fuggendo dopo aver svaligiato un supermercato quando i poliziotti hanno imposto loro l’alt. I malviventi, però, non si sono fermati, e hanno dato vita a un inseguimento.

I ladri sono però stati bloccati poco dopo. Viaggiavano a bordo di un’automobile al cui interno erano custoditi borsoni con svariati generi alimentari, bottiglie di alcolici e arnesi atti allo scasso. Sono stati rinchiusi nel carcere di Capodimonte a Benevento.