Arresto rapinatori BNL Aversa . Il Sindaco GOLIA ringrazia la Polizia

Il Sindaco si e' complimentato personalmente con il Dirigente Gallozzi

Un sentito ringraziamento agli agenti della Squadra Mobile di Caserta e del Commissariato di Aversa che in meno di dieci giorni hanno fatto luce sulla rapina al furgone portavalori all’esterno della filiale Bnl di viale Kennedy in cui rimasero feriti una guardia giurata e un agente della polizia ferroviaria fuori servizio”. Lo dichiara il sindaco di Aversa Alfonso Golia che ha chiamato il dirigente Gallozzi per complimentarsi per il brillante risultato investigativo. “Una rapina efferata che poteva avere conseguenze ben più gravi alla quale lo Stato ha risposto in tempi rapidissimi. “.

All’alba di oggi, 22 maggio 2020, sono stati arrestati dalla polizia i due banditi che, lo scorso 11 maggio, misero a segno una rapina ai danni della filiale della Bnl di Aversa, in viale Kennedy, ferendo a colpi d’arma da fuoco un sovrintendente della Polizia Ferroviaria e della guardia giurata.

Si tratta di un 47enne di Melito (Napoli) e di un 56enne di Aversa, catturati stamani dagli agenti della Squadra mobile di Caserta e del locale comissariato nell’ambito di indagini coordinate dalla Procura di Napoli Nord. Entrambi sono ritenuti gravemente indiziati di rapina aggravata e tentato omicidio. Eseguite anche diverse perquisizioni tra le province di Napoli e Caserta.