Avanti tutta! L’associazione ” Adolescenze estreme” incontra gli alunni del De Nicola

Maddaloni. Si parla di bullismo e di cyberbullismo questa mattina all’istituto “Maddaloni 2 – Valle di Maddaloni”. Un incontro diverso, molto coinvolgente per gli alunni protagonisti con le loro esperienze e la loro quotidianità. Bravissimo l’avvocato Vincenzo Abate a stimolarli, esperto nel relazionarsi con i ragazzi affrontando tematiche forti che fanno venire fuori il disagio che vivono, le difficoltà, gli attacchi di bullismo.
Bulli e bullizzati entrambi vittime, si dice spesso, vittime soprattutto dell’indifferenza di tanti. Ed è questo il vero male che deve essere sconfitto.
L’incontro promosso dal comune di Maddaloni si è svolto alla presenza del vice sindaco Luigi Bove e dell’assessore alla Pubblica Istruzione prof.ssa Imma Calabró che ha iniziato con l’ istituto diretto dalla dott.ssa Rosa Suppa gli incontri nelle scuole. Al termine dell’incontro alunni sarà consegnato gratuitamente un libro edito dalla casa editrice Quindici sui pericoli della rete. Un’iniziativa lodevole e concreta su un argomento sul quale non è mai superfluo parlarne. Oggi in Italia 1 giovane su 4 è vittima di cyber bullismo. Le vittime di bullismo sono molte di più. Anche grazie a questi incontri questo numeri possono diminuire.

Adriana 640×300