AVERSA/DONNE IN VETRINA, AMSTERDAM STYLE

Aversa (Caserta) – Se si voleva in qualche modo attirare attenzioni o altro vi si è riusciti.

L’obiettivo era far parlare del suo negozio e leggere i commenti apparsi sui social, sembra essere stato raggiunto. Sabato pomeriggio i titolari di Gallery, un nuovo negozio che ha aperto i battenti in via Roma, all’altezza dell’incrocio con via Cavour, hanno piazzato in vetrina due donne in bikini, che danzavano al ritmo di musica latina. Immediata l’attenzione delle persone che in maniera sfacciata sono fermati  a guardare le due donne.

Non sono mancati i cellulari spianati per fare foto e filmati da postare sui social o da inviare ad amici e parenti. Come era facile pronosticare, immediati post a favore o contro. C’era chi si indignava e chi tacciava questi ultimi di provincialismo, poiché queste scene sono all’ordine del giorno nelle grandi città. Non è mancato chi ha tacciato di ipocrisia tanti dei censori nostrani che ad Aversa si scandalizzano e, poi, vanno ad Amsterdam per assistere a simili dinamiche.