AVERSA: LE UNIVERSIADI ATTENDONO L’OK DEI VIGILI DEL FUOCO

Il via libera necessario per il Palajaccazi e lo stadio Bisceglia

AVERSA – Ad ormai pochi giorni dall’avvio ufficiale delle Universiadi, previsto per il 3 luglio, manca solo l’ok del Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Caserta, per consentire al Palajacazzi e allo stadio Bisceglia di entrare nel pieno della loro attività.

Entrambe le strutture sono state rimesse a nuovo proprio in previsione del grande evento delle Universiadi. Il dirigente comunale Raffaele Serpico, responsabile del settore tecnico del Comune di Aversa, si è attivato attraverso un impegno di spesa pari a 1.080 euro, affinché i tecnici dei Vigili possano rilasciare la SCIA, il certificato antincendio per intenderci.

Questo non è l’unico costo con il quale l’amministrazione comunale si trova a dover fare i conti. Lo scorso mese di maggio, infatti, sono stati investiti 16.500 per la pulizia delle due strutture sportive.