Aversa, Uno striscione per Giulio Regeni e Patrik Zani

Il Comune di Aversa aderisce così all’iniziativa promossa da Amnesty International

Aversa-Questa mattina alcuni consiglieri di maggioranza hanno apposto uno striscione con i volti di Giulio Regeni e Patrick Zaki, sul balcone del Comune di Aversa.
L’iniziativa, sposata da tutta la maggioranza, sottolinea come Giulio e Patrick siano il simbolo della difficoltà che vive nel mondo la democrazia; “e noi – dichiarano i Consiglieri del gruppo LPCS – che difendiamo ogni giorno nelle istituzioni la libertà di parola e di espressione, abbiamo il dovere di metterci la faccia per difenderla e denunciare i soprusi.”
Il Comune di Aversa aderisce così all’iniziativa promossa da Amnesty International, che sta portando si spera sempre più comuni ad esporre lo striscione fuori i propri balconi.

Centro Acustico 640×300