BelvedereNews: “onorati di aver patrocinato Homo Ambientalis; sarà un modo per dare un segnale forte”

di Alessandro Fedele

CASERTA – Il convegno “Homo Ambientalis: rapporti e conflitti fra l’uomo e l’ambiente” avverrà il 4 novembre alle 18:00 presso la sala multimediale del Complesso Parrocchiale di Puccianiello. La Redazione BelvedereNews, subito disponibile al patrocinio del meeting, si è attivata per far sapere alla cittadinanza quanto avverrà sabato prossimo.

La Direttrice, Dott.ssa Prof.ssa Giovanna Paolino, nel motivare il suo patrocinio ha detto: “questo evento serve a lanciare un messaggio alla popolazione e perciò, siccome direttore di giornale, mi sento in dovere di promuovere un convegno dedito alla sensibilizzazione, mediante la comunicazione, strumento indispensabile di noi giornalisti”.

Siccome l’organizzazione punta all’utilizzo “sano” della comunicazione, la motivazione della Direttrice è parsa subito adatta per dare sostegno ad Homo Ambientalis. 

Non posso che essere entusiasta da organizzatore – perdonate l’autocitazione – perché l’evento è stato anche patrocinato dal Dipartimento Europeo Sicurezza Informazioni che vuole impegnarsi per sostenere la causa “ambiente”.

La conferenza, quindi,  tenderà a far comprendere la causa primaria dell’inquinamento e cioè lo sfruttamento sempre in incremento, dell’energia che l’uomo vuole “spillare” alla natura per creare dei suoi beni. Alla fine del convegno verranno posti quesiti inediti che porteranno ad una riflessione: come ognuno di noi puo’ essere responsabile di quello che accade in ogni parte del mondo in termini di danno all’ambiente.

Il Relatore, Vincenzo Iorio, Direttore del Museo Delle Scienze di Morcone, ci tiene a far sapere che la sua conferenza è ispirata all’enciclica “Laudato si” di Papa Francesco.