Capua Bene Comune interviene sulla localizzazione impianti rifiuti

"Tale delibera incontrava la nostra più totale contrarietà sia nel metodo, nessuna informativa né confronto preventivi, ma soprattutto nel merito che contrasta con uno dei principi fondativi del nostro movimento. Correttamente e responsabilmente abbiamo atteso che fosse convocata la riunione di maggioranza, dove dopo aver espresso, motivatamente, tutto il nostro più profondo dissenso, sia sul modo sia sulla sostanza, abbiamo richiesto il ritiro della delibera"

CAPUA – Abbiamo ricevuto e pubblichiamo integralmente il comunicato stampa fattoci pervenire dal movimento e gruppo consiliare “Capua Bene Comune”: Il giorno 30.06.2020 la Giunta comunale approvava la delibera avente all’oggetto: Ente d’Ambito territoriale EdA CE.Manifestazione di interesse per individuazione di aree idonee alla localizzazione di impianti e centri di servizi da realizzare.

Atto di indirizzo. Tale delibera incontrava la nostra più totale contrarietà sia nel metodo, nessuna informativa né confronto preventivi, ma soprattutto nel merito che contrasta con uno dei principi fondativi del nostro movimento. Correttamente e responsabilmente abbiamo atteso che fosse convocata la riunione di maggioranza, dove dopo aver espresso, motivatamente, tutto il nostro più profondo dissenso, sia sul modo sia sulla sostanza, abbiamo richiesto il ritiro della delibera.

Ciò detto, con la lealtà e la consapevolezza di SEMPRE, attendiamo un positivo riscontro alla nostra richiesta. In mancanza anticipiamo non solo il nostro voto negativo in Consiglio Comunale ma anche il pieno sostegno ad iniziative che coinvolgano i cittadini nel contrasto a questa decisione di giunta che, oltre ad essere sbagliata, contrasta con la nostra storia. F.to Il Direttivo e il Gruppo Consiliare di Capua Bene Comune”.