CARINOLA | Ieri Consiglio sospeso, riconvocato per stamattina. L’opposizione compatta in Aventino

Nella tarda notte la riunione di minoranza per predisporre il documento da presentare. L'Assessore Mazzucchi ieri in fuga dall'aula, oggi le opposizioni in Aventino.

CARINOLA – Dopo la bagarre in aula di ieri mattina e la seduta sospesa per mancanza del numero legale, anche quest’oggi si prevedono tensioni in Consiglio Comunale. Pare che le intenzioni della minoranza, dai 5 Stelle al PD compreso l’indipendente Di Biasio, fino al gruppo Forza Italia (SìAmo Carinola), sia di non presentarsi in Consiglio per protestare contro il comportamento della maggioranza. La seduta di ieri è stata infatti particolarmente accesa, con al centro della discussione il bilancio di previsione. Non si conoscono i motivi dell’allontanamento dall’aula dell’Assessore Elisa Mazzucchi e il mancato voto della maggioranza sulle opere pluriennali. Staremo a vedere se l’ “Aventino” di oggi avrà ripercussioni sugli equilibri politici del Consiglio Comunale e dell’intera città.