CARINOLA. Maggioranza spaccata per l’approvazione del Puc

Pd e Sindaco Russo decisi ad approvare il Puc per il bene dei cittadini mentre opposizione e parte di maggioranza appiccano il fuoco

È fuoco acceso tra i banchi del Municipio di Carinola. La redazione del PUC sembrerebbe un’iniziativa azzardata in un contesto politico molto agitato.

L’amministrazione Russo ha avuto il pieno appoggio dal centro-sinistra per il piano urbanistico, in modo particolare si è fatto avanti il Pd, mentre le altre minoranze lamentano una scarsa efficacia dell’iniziativa.

A quanto pare, però, non è tanto il progetto del nuovo Puc a destare problemi, bensì la presenza dell’attuale sindaco. Non è di fatto ben vista la posizione di Antonio Russo, che soprattutto dopo il rimpasto di giunta avrebbe numerosi nemici politici.

Dunque la stessa maggioranza consiliare non è in grado di sostenere l’approvazione del nuovo Puc. Mentre i dem tentano di fare da pacieri e creare di tutelare i cittadini con un piano fatto su misura per Carinola, la posizione di contrasto di Giacca, Di Maio e Nardelli, forse più da dietro le quinte, non sembra aiutare per niente la Città.